La mancanza di lavoro – la preoccupazione con il quale la società italiana sta combattendo

in emigrazione, Il fenomeno, la carenza
La mancanza di lavoro è diventato la grande problema in tutta Europa. Tale problema può essere definito come un caso civile che consiste su aver problemi con trovare un posto di lavoro dalla gente che è capace di lavorare ed hanno volontà di lavorare. Il Bel Paese, sebbene è la ottava economia tra le migliore del mondo, sta affrontando con questo problema.


Spotkanie w pracy
Autor: Jim Larrison
Źródło: http://www.flickr.com
Il stadio della disoccupazione è in continua crescita sta ancora aumentando ed ha giunto il livello piu alto da 8 anni. Adesso Il numero delle persone che non hanno un impiego è 3,5 milioni degli italiani. Il problema riguarda sopratutto i giovani. La scarsità di impiego tra le persone giovani è l’aspetto molto grave per tutta L’Italia. Il fenomeno di disoccupazione è sopratutto visibile sul Sud d’Italia, che è nominato come la parte di Penisola, più misera del Nord. Il fattore della disoccupazione è il 21 %.

La circostanza sta aggravando, perchè la quantità delle persone che non stanno studiando è attualmente 2,5 milioni. Le persone giovane combattono il problema scappando dal paese e semplicemente partono all’estero. La tendenza più popolare di tale emigrazione è La Gran Bretagna. Lascioando il pease di nascita, sperano di avere un buon luogo di lavoro e le prospettive milgiori. Partono all’estero per sempre o per un periodo di tempo non specificato. Altri paesi che sono eletti dalla gente come lo scopo sono la Germania, La Svizzera e La Francia. Il problema è veramente serio . L’Italia è considerata il centro di pizza e di dolcetti sta lottando con la carenza dei giovani qualificati. Si cercano delle persone capaci di poter lavorare come pizzaiolo o pasticciere.
miejsca do pracy
Autor: Pocket News
Źródło: http://www.flickr.com
La quantità di posti che vengono serrati sta ancora continua ad aumentare per la carenza di lavoratori. Questo problema non riguarda solo le famosi reti gastronomiche o le ristoranti, ma anche o forse generalmente i locali piccoli, che fanno parte spesso a una famiglia che sta cercando dei giovani che possono aiutare.



L’Italia sta combattendo con il problema in vari metodi – una delle idee è quella di favorire le popolari aziende ad impiegare le persone disoccupate o quelle che possiedono un accordo provvisorio. Queste ditte riceveranno le detrazioni fiscali. Cosi si creano i nuovi luoghi di lavoro.